FERMARSI MA NON PER CASO...

PACIFIC COAST DRIVE

Seguendo la celebre Pacific Coast Highway, anche detta Route 1, che unisce San Francisco a Los Angeles, scoprirete le spiagge segrete e le altissime scogliere del Big Sur, potrete seguire i sentieri delle sequoie, osservare le lontre nello straordinario acquario di Monterey Bay e sorseggiare un Pinot nero al tramonto nella romantica Santa Ynez Valley. Questa regione di borghi pittoreschi, scogliere frastagliate e colline specializzate nella produzione del vino, ha sempre attratto, e non senza motivo, scrittori e artisti stregati dalla sua fantastica bellezza. 

COSA VEDERE LUNGO LA PACIFIC COAST DRIVE

Scendendo verso sud da San Francisco, la Route 1 offre una serie di vedute panoramiche indimenticabili sullo splendido tratto che, partendo dalla penisola di Monterey, va da Big Sur a San Simeon. Continuando il viaggio verso sud si incontrano spiagge bellissime come Piedras Blanca, dove vive una chiassosa e simpaticissima colonia di elefanti marini, lo stupefacente Hearst Castle, il caratteristico paese di Carmel fino ad arrivare a Los Angeles, non prima di aver visto Santa Barbara, Malibu e Santa Monica.

MONTEREY

Situata 160 km a sud di San Francisco e ai confini settentrionali della costa panoramica del Big Sur, la cittadina di Monterey si trova sull’omonima penisola, un’area affascinante, caratterizzata da promontori rocciosi, cipressi e scogliere a picco sull’oceano. Monterey può vantare un’importanza storica inaspettata: per un certo periodo fu capitale della California e degli antichi fasti di un tempo conserva ancora interessanti testimonianze architettoniche.

Da non perdere la visita al suo celebre Acquario, uno degli esempi migliori di tutta la West Coast, con una impressionante varietà di specie marine.

Molto caratteristico è il Fisherman’s Wharf per una passeggiata lungo il molo assaggiando zuppa di vongole.

HEARST CASTLE

Il castello Hearst a San Simeon, progettato senza badare a spese come residenza privata del magnate dell’editoria Randolph Hearst, è uno straordinario tempio in cui si celebrano opulenza ed eccessi. Una meta imperdibile, un castello da 165 stanze, 51 ettari di giardini terrazzati, fontane, piscine e panorami mozzafiato sull’assolata costa centrale. Attorniato da maestosi giardini, piscine strabilianti, fra cui spicca la celebre Neptune Pool, traboccante di acqua sorgente e contornata da un colonnato classico. Il momento migliore per visitarlo è al mattino, quando la nebbia del litorale avvolge le alture dove sorge la costruzione.

CARMEL

Carmel by the Sea è la vera California. Un mix di oceano, montagne, natura incontaminata, arte e soprattutto strascichi di una dominazione spagnola non troppo lontana. Una città a misura d’uomo. Passeggiando per le tranquille stradine si può notare come tutto sia curato: dalle panchine, alle case, ai negozi e ai ristoranti. Lo stile è vario e quantomeno unico: un mix tra stile europeo (prevalentemente francese e spagnolo) e americano. Bellissima la sua spiaggia incontaminata.

SANTA BARBARA

Santa Barbara è una delle mete più interessanti da visitare sulla costa californiana. Si tratta di una tipica località di mare con belle spiagge, palme e un caratteristico porticciolo, ma l’interesse di questa cittadina va ben oltre quello classico delle attrazioni balneari. Sullo splendido lungomare si trova lo Stearns Wharf, il più antico molo di legno di tutto lo stato della California. State Street è l’arteria principale della città, dove abbondano locali, negozi, ristoranti e discoteche. Da vedere è la County Courthouse, bellissimo edificio in stile antico-ispanico al cui interno si trovano murales, piastrelle, arredi eleganti e tutta una serie di rimandi allo stile delle antiche missioni.

MALIBU

La Pacific Coast Highway attraversa Malibu per tutta la sua lunghezza mentre a nord ci sono i monti di Santa Monica che scivolano fino a incontrare il mare. Tra le dimore eleganti e una natura rigogliosa, a Malibu ci si può rilassare nelle sue sei bellissime spiagge dove regna la cultura del surf.

SANTA MONICA

Santa Monica è una città costiera che si trova appena a nord-ovest dell’area metropolitana di Los Angeles, a pochi chilometri da Venice. Nonostante la sua estrema vicinanza a Los Angeles, Santa Monica ha un’anima tutta sua, un rifugio dal caos della vicina metropoli, il punto ideale d’arrivo, la meta ultima del più classico dei coast to coast, la fine della celeberrima Route 66. La vera grande attrazione cittadina è il celebre Santa Monica Pier & Beach, ovvero il molo con il luna park e la ruota panoramica con annessa spiaggia, una delle più in voga di tutta la zona. Il Palisades Park è una graziosa zona verde che offre palme, ombra e un bellissimo panorama sulle spiagge sottostanti.