THAILANDIA

La Thailandia è un paese dove le foreste verdissime e folte, le spiagge bianche e lambite da un mare incantevole si fondono con una ricca fauna esotica, splendidi templi buddisti e siti archeologici. Un regno meraviglioso e accogliente abitato da gente ospitale e amichevole, al punto da definire questo paese come la Terra dei Sorrisi.

Bangkok, detta anche Città degli Angeli, colpisce il turista per l’impenetrabile groviglio di strade e i moderni grattacieli che danno la sensazione di non sapere da dove cominciare. Nonostante la sua modernità, però, riesce a conservare tutte le caratteristiche di una tipica città orientale: canali, battelli, caos, colori, odori, quartieri-villaggi sull’acqua, street food e neon dei locali notturni. Wat Pho è il tempio più grande e antico della città di Bangkok, casa dell’enorme Buddha sdraiato, alto 15 metri e lungo 46, interamente ricoperto d’oro. Il Grand Palace di Bangkok, tra architetture policrome e bizzarri demoni dorati, è l’antica dimora della famiglia reale. Dall’imponente Wat Arun, in cima alle ripidissime scale del Tempio dell’Alba, si può godere di una vista impagabile sulla città, tra guglie e torri in stile Khmer e ancora il Wat Saket, il tempio buddista in cima al Golden Mount, la montagna dorata. Da non perdere la Chinatown di Bangkok, un’overdose di mercati, carichi di portafortuna e spezie indecifrabili, cibo di strada e ristoranti che servono pinne di pescecane e nidi di rondine. Tutto questo e molto altro ancora fanno di questa città una meta imperdibile e coinvolgente.

Il Mercato Galleggiante di Damnoen Saduak, situato a circa 100 chilometri da Bangkok, merita senza dubbio di essere visitato. Ci si imbarca sulle caratteristiche longtail boat per navigare lungo i canali circondati da fitta vegetazione. La prima parte del mercato è molto turistica e si divide tra una parte al coperto e una parte sul fiume. Proseguendo si raggiunge una zona più pittoresca, dove si svolgono ancora le vere contrattazioni, dove la gente del posto acquista il cibo cucinato direttamente sulle barche, la frutta e altre cose quotidiane.

Ayutthaya è una città storica della Thailandia, conosciuta per essere stata la capitale del regno per diversi secoli prima di Bangkok. La città di Ayutthaya moderna è situata a sud di quella storica, confinata in un parco dichiarato patrimonio dell'Unesco. Motivo principale per cui va visitata: per il suo parco archeologico, dove è situata l'antica città e dove sono presenti i templi ancora perfettamente conservati. E per la città moderna, cuore pulsante di tutte le attività e i commerci, come i caratteristici mercati galleggianti.

Sukhothai, con i suoi magnifici paesaggi, è la valle del fiume Yom dove si concentra un patrimonio artistico e storico tra i più significativi della nazione thailandese. La capitale è la città moderna di Sukhothai, ma ad ovest di essa, si trova il Parco Storico di Sukhothai, che per l'importanza dei suoi monumenti è diventato un sito patrimonio dell'umanità della lista Unesco. Merita attenzione anche l'antica città di Sukhothai, chiusa da mura, capitale del regno omonimo tra il tredicesimo e quattordicesimo secolo, con all'interno il Palazzo Reale e i resti di ben 26 templi buddisti di straordinario fascino.

Lampang, sulla riva del fiume Wang, è una provincia dai paesaggi collinari. Questa zona vanta una lunga storia coloniale ed è ricca di testimonianze archeologiche ed architettoniche che evidenziano l’influenza delle antiche civiltà.

Il Triangolo d'Oro è una regione montagnosa che si trova a cavallo del nord della Thailandia, del Laos e del Myanmar, attraversata dal fiume Mekong.

Chiang Rai è la capitale della regione dell’estremo nord. Tra le cose da non perdere a Chiang Rai ci sono due monumenti thailandesi molto importanti:  il primo è il Monumento del Re Mengrai, fondatore di Chiang Rai ed il secondo è la bellissima Stupa del Re Mengrai, situata sulla cima della collina panoramica di Doi Ngam Mueang.

Chiang Saen è un Distretto situato lungo il corso del fiume Mekong, nella parte settentrionale della Provincia di Chiang Rai. Le antiche mura della città, lunghe circa 4 chilometri, che sono state in gran parte rovinate, sono ora quasi completamente ricostruite. Ci sono molti templi interessanti tra le rovine della città, tra essi il più antico risulta il Wat Pa Sak "Il tempio della foresta teck". Il fiume Mekong è uno uno dei luoghi più affascinanti della città.

La regione di Chiang Mai, situata nel nord-est della Thailandia, offre molteplici località interessanti tra gli scenari incantati delle montagne thailandesi, angoli semi-sconosciuti ricchi di grandi tradizioni, luoghi culturali e quasi sempre avvolti da una cornice verde di natura rigogliosa e lussureggiante.

La Thailandia offre anche splendide località sul mare come Phuket, Koh Samui e Phi Phi Island, dove rilassarsi in spiagge meravigliose e acque cristalline.

Cluster Viaggi è un marchio di Cluster s.r.l.

via Carlo Alberto, 32 - 10123 Torino

Tel. +39.011. 56.28.495 - Fax +39.011.56.12.317 - e mail: info@clusterviaggi.it

  • Facebook Clean

Cluster Viaggi assolve l’obbligo di cui all’art. 47 commi 1 e 2 del D.Lgs. 79/2011 essendo assicurata ai fini della copertura per la responsabilità civile professionale con la Compagnia EuropAssistance(polizza n° 8641472) ed ai fini della garanzia nei casi di insolvenza o fallimento dell'organizzatore con il Fondo Garanzia Viaggi (Certificato n° A/272.2676/6/2019/R).

 © 2019 Cluster Viaggi | tutti i diritti riservati | P.IVA IT07530720015